In questa pagina è disponibile la rassegna stampa del Centro Nexa, inclusi i progetti coordinati dal Centro, nonché un presskit comprensivo di schede di presentazione del Centro, loghi ad alta risoluzione, eccetera. Gli articoli proposti in questa sezione rispettano il metodo di lavoro per la produzione di informazione di qualità basato su quattro principi: accuratezza, indipendenza, imparzialità e legalità.

Per maggiori informazioni contatta Francesco Ruggiero, responsabile della comunicazione del Centro Nexa.


Il rischio è avere solo informazioni innocue

Juan Carlos De Martin in merito agli ostacoli principali da superare in Italia perché si affermi pienamente il paradigma degli open data.

Nova | 12-02-12 | di Juan Carlos De Martin | pdf

L'Iran come la Corea del Nord: vuole "chiudere" internet

Articolo sui continui tentativi della Repubblica Islamica di creare una rete internet "pulita e sicura", dove i siti non graditi non possono trovare spazio. All'interno, gli interventi di Simone Basso e Corrado Druetta, entrambi fellow del Centro Nexa.

Linkiesta | 30-01-12 | di Federico Formica | pdf

Dati accessibili a tutti, in Piemonte la legge passa in Regione

All'avanguardia in Italia: stop alle restrizioni on-line. Articolo di Alessandro Mondo a proposito della legge sugli "open data" approvata all’unanimità in Consiglio regionale. All'interno, anche un contributo di Juan Carlos De Martin.

La Stampa | 22-12-11 | di Alessandro Mondo | pdf

"Dati" pubblici per tutti, ecco la società aperta

Editoriale di Juan Carlos De Martin a proposito dell'iniziativa lanciata dalla Commissaria europea Neelie Kroes: "Trasformare in oro i dati della pubblica amministrazione", che, in concreto, consiste nella revisione della Direttiva europea del 2003 sui dati del settore pubblico.

La Stampa | 15-12-11 | di Juan Carlos De Martin | pdf

The Fate of Civic Education in a Connected World (Video)

All'interno del contributo video, un dibattito per sondare le tensioni che rendono difficile l'educazione civica in un mondo interconnesso, La discussione ha visto la partecipazione di Juan Carlos De Martin, co-fondatore del Centro Nexa su Internet & Società. Il video è disponibile per il download in bassa risoluzione (320x240 - 193MB) e in alta risoluzione (640x480 - 904MB)

Berkman Center for Internet and Society - Harvard University | 05-12-11 | di Redazione

Anche i sacrifici pretendono un futuro: ci vuole un ministro per il digitale

Il digitale permea ogni settore economico e ogni attività, dall’agroalimentare alla cultura, dai trasporti all’energia, dall’istruzione ai media. Ecco perché, secondo Juan Carlos De Martin, un ministro per il digitale consentirebbe di superare uno «spread» digitale che rischia di azzoppare i nostri sforzi quasi quanto lo «spread» finanziario.

La Stampa | 13-11-11 | di Juan Carlos De Martin | pdf

I pirati in parlamento

Articolo di Riccardo Luna a proposito dei social network come strumento per dar vita a movimenti politici. All'interno, un intervento di Juan Carlos De Martin in merito alle peculiarità dei Pirate Party.

La Repubblica | 23-09-11 | di Riccardo Luna | pdf

Copyright musicale fino a 70 anni. Il Consiglio d'Europa protegge gli artisti

Commenti positivi da Abba e U2: la misura era stata sollecitata, negli ultimi mesi, da una petizione firmata da 40 mila musicisti. Scettici sui benefici della direttiva esperti di diritto d'autore come Marco Ricolfi, co-direttore del Centro Nexa su Internet & Società, e Fulvio Sarzana, promotore della campagna di protesta contro la delibera Agcom sul copyright.

La Repubblica | 12-09-11 | di Alessandro Longo | pdf

Internet sfida e occasione per le librerie

Articolo di fondo di Juan Carlos De Martin a proposito dei nuovi scenari con cui le librerie devono confrontarsi, sfruttando il proprio vantaggio competitivo quali realtà immerse nel tessuto urbano e cooperando con entità online.

La Stampa | 05-09-11 | di Juan Carlos De Martin | pdf

«Ce l'ho fatta ad arrivare a Harvard, ecco come»

Marco Braghieri intervista Giuseppe Mazziotti, selezionato nel 2011 per una “fellowship” al Berkman Center for Internet and Society dell’Università di Harvard. Mazziotti ricorda il lavoro svolto con il Centro Nexa «sulle licenze Creative Commons e su temi avvincenti riguardanti Internet e il diritto nel suo complesso» .

Linkiesta | 21-08-11 | di Marco Braghieri | pdf

Pages