85° Nexa Lunch Seminar - STARTS (Science + Technology + Arts): il contributo degli artisti nello sviluppo di soluzioni inclusive, verdi e sostenibili

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Nexa Lunch Seminar” (ogni 4° mercoledì del mese)
85° Nexa Lunch Seminar

STARTS (Science + Technology + Arts):

il contributo degli artisti nello sviluppo di

soluzioni inclusive, verdi e sostenibili

Simona Bielli (Nesta Italia)

Mercoledì 24 febbraio 2021 ore 13 in punto
(termine: ore 14)

ATTENZIONE: L'INCONTRO, PER FAR FRONTE ALL'EMERGENZA SANITARIA, SI SVOLGERÀ IN MODALITÀ TELEMATICA UTILIZZANDO IL SOFTWARE DI CONFERENCE CALL JITSI MEET
Per chi vorrà partecipare live al seminario sarà possibile accedere alla conference call attraverso il seguente link: https://meet.nexacenter.org/LunchSeminar
Si raccomanda di accedere al link sopra indicato utilizzando il browser Google Chrome per una migliore resa del servizio.


Bielli

I linguaggi artistici, la sperimentazione artistica, il processo necessario alla produzione di un’opera e la possibilità di godere di quell’opera, sia essa una rappresentazione visiva, una performance o un suono, da sempre suscitano in noi pensieri, sensazioni, senso di conflitto o di appartenenza, piacere o disagio, attivando processi di riflessione che possono confluire in vere e proprie azioni e mobilitazioni.

Il pensiero creativo può spostare in avanti i confini della scienza e della tecnologia introducendo elementi inediti e riflessioni non convenzionali che possono addirittura arrivare, nei casi più estremi, a ribaltare interi processi e convinzioni e creare nuovi paradigmi che meglio rispondono ai bisogni degli individui, dell’ambiente e della società. Si pensi al ruolo del design nell’immaginare nuovi processi circolari e sostenibili (circular economy).

La collaborazione tra arte, scienza e industria è pratica diffusa, che fonda le sue radici molti anni fa, eppure l’impressione è che oggi le innovazioni nell’ambito delle tecnologie emergenti e della ricerca stiano lasciando indietro molte persone, inasprendo le diseguaglianze e fallendo nel venire incontro alle esigenze della nostra società e del nostro pianeta.

Possono gli artisti giocare un ruolo in questo scenario? Possiamo mettere a sistema risorse, competenze e relazioni in Piemonte per costruire un Hub che possa promuovere la filosofia STARTS (Science, Technology and the Arts) e ridare centralità agli artisti per la costruzione di soluzioni inclusive, verdi e sostenibili?


Biografia:

Simona BIELLI è Head of Programmes a Nesta Italia e coordina il progetto STARTS Towards Sustainability in Piemonte. Guida i progetti della Fondazione nelle aree arte e patrimonio culturale, inclusione sociale e tech for good. Simona ha precedentemente lavorato a Londra come Research and Programme Manager del team Digital Startup a Nesta e come Head of Global Operations a Mind the Bridge dove ha gestito diverse attività volte a sostenere la creazione e lo sviluppo dell’ecosistema startup in Europa e negli Stati Uniti.


Letture consigliate e link utili:

  • Regional STARTS Center, Harnessing the Power of European Regions through STARTS Link
  • Collaboration Toolkit Link
  • Examples of artists contributing to research and innovation - the winners of the STARTS Prizes Link
  • Other resources Link


Scarica la versione PDF della presentazione di Simona Bielli.


Video dell'incontro:


Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) dal 2006 è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che, in collaborazione con l'Università di Torino, studia Internet (e più in generale le Tecnologie digitali) e i suoi rapporti con la società. Maggiori informazioni all'indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma accessibile, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all'indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i "Nexa Lunch Seminar". Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all'indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

- Twitter: @nexacenter
- Facebook: http://facebook.com/nexa.center
- Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/nexa-announce