Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino annuncia la firma di accordi strategici con i centri Internet & Società delle università di Keio e di Harvard

Torino, 2 aprile 2012. Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino-DAUIN è lieto di annunciare la firma di un accordo di collaborazione pluriennale con l'Internet & Society Lab dell'Università di Keio (Tokyo, Giappone). L'accordo prevede lo svolgimento congiunto di progetti di ricerca, seminari, conferenze, iniziative di formazione, nonché scambi di ricercatori tra i due centri di ricerca. La firma dell'accordo era stata preceduta dalla nomina, nel giugno 2011, a “Keio Senior Visiting Researcher” del prof. Juan Carlos De Martin, co-fondatore e co-direttore del Centro Nexa. Inoltre, il prof. De Martin a inizio dicembre 2011 ha visitato l'Università di Keio, tenendo una lezione a studenti giapponesi e incontrando il prof. Jun Murai, direttore dell'Internet & Society Lab, nonché Preside della Faculty of Environment and Information Studies.

muraiInternet è diventato un fenomeno globale che coinvolge le società di tutto il mondo”, ha dichiarato il prof. Jun Murai. “E’, quindi, giunto il momento che i centri di ricerca che si occupano di Internet & Società in diverse parti del globo si connettano in rete, non soltanto per condividere risultati di ricerca, ma, anche e soprattutto, per favorire la comprensione reciproca tra ricercatori che vivono in contesti politici, culturali ed economici diversi. L’accordo con il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino costituisce un passo importante in tale direzione.”


L’accordo con la prestigiosa università privata giapponese segue quello, anch'esso pluriennale, siglato nell'aprile del 2011 con il Berkman Center for Internet & Society dell'Università di Harvard. Nell'ambito della collaborazione Nexa-Berkman, il prof. De Martin ha recentemente trascorso cinque mesi a Harvard in qualità di Berkman Center faculty fellow. Anche il prof. Alessandro Mantelero, faculty fellow del Centro Nexa, sta trascorrendo un mese presso il Berkman Center. Il direttore esecutivo del Berkman Center, prof. Urs Gasser, siede nel Comitato dei Garanti del Centro Nexa.

gasser"Il Berkman Center sta portando avanti una proficua collaborazione con gli amici di Torino ormai dal maggio 2005, quando organizzammo insieme l'Harvard Internet Law Program Torino”, ha ricordato Urs Gasser, direttore esecutivo del Berkman Center for Internet & Society dell'Università di Harvard. “Tra le altre collaborazioni mi fa piacere inoltre ricordare la conferenza internazionale del giugno 2010, “University and Cyberspace”, sempre a Torino. L’accordo con il Centro Nexa arriva in un momento in cui vi è una chiara necessità di rendere più forti i legami tra i centri che lavorano su Internet & Società."

de-martin"Siamo estremamente lieti di rafforzare la nostra collaborazione con il Berkman Center for Internet & Society e con l'Internet & Society Lab dell'Università di Keio", affermano il prof. Juan Carlos De Martin e il prof. Marco Ricolfi, co-fondatori e co-direttori del Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino.


ricolfiUna rete di ricercatori che lavorano in diverse parti del mondo è, a nostro avviso, il modo più efficace per affrontare le sfide di ricerca poste da Internet, un fenomeno che è allo stesso tempo iperglobale, nazionale e locale. Ci auguriamo che questo sia solo l'inizio di una rete via via più ampia di centri di ricerca interessati agli stessi temi.”


Sul Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino

nexaIl Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino-DAUIN nasce a partire dalle attività di un gruppo di lavoro multidisciplinare – tecnico, giuridico ed economico – formatosi a Torino nel 2003 e che da allora ha ideato, progettato e realizzato diverse iniziative, tra cui: Creative Commons Italia (2003-presente), CyberLaw Torino (2004), Harvard Internet Law Program Torino (2005), SeLiLi, servizio di consulenza legale gratuita sulle licenze aperte per creativi e programmatori (2006-presente), COMMUNIA, la rete tematica europea costituita da 50 partner sul pubblico dominio digitale (2007-2011) e LAPSI, la rete tematica europea dedicata agli aspetti legali delle informazioni del settore pubblico (2010-2012). Il Centro Nexa ha inoltre svolto un ruolo chiave nel lancio di uno dei primi portali di dati pubblici in Europa, http://dati.piemonte.it, avvenuto nel maggio del 2010. Il Centro Nexa collabora con diversi enti, tra cui la Regione Piemonte, con la quale il centro lavora da anni per massimizzare gli effetti positivi di Internet per il territorio regionale.
Twitter: http://twitter.com/nexacenter Facebook: http://facebook.com/nexa.center


Sull'Internet & Society Laboratory dell'Università di Keio

keio L'Università di Keio, fondata a Tokyo nel 1858, è considerata la più antica università giapponese, nonché una delle più prestigiose. Il Keio Research Institute nasce come base per studi di ricerca avanzata, con l’obiettivo di dare un contributo al miglioramento della società del 21° secolo attraverso i risultati ottenuti da tali studi. Inoltre, l’istituto promuove un’attività di coordinamento bidirezionale tra l'Università di Keio e imprese, governi e università in Giappone e nel resto del mondo. All'interno del Keio Research Institute, l'Internet & Society Lab è stato fondato dal prof. Jun Murai, uno dei pionieri di Internet in Giappone, ricercatore di fama internazionale nonché consigliere del Governo giapponese. Il prof. Jun Murai è anche Preside della Faculty of Environment and Information Studies. L'Università di Keio è una delle tre istituzioni (oltre a MIT e ERCIM) ad ospitare il World Wide Web Consortium (w3.org), l'organismo di standardizzazione del Web fondato da Tim Berners-Lee.


Sul Berkman Center for Internet & Society dell'Università di Harvard

berkmanIl Berkman Center for Internet & Society dell'Università di Harvard è stato fondato nel 1998 con l’obiettivo di esplorare il cyberspazio, contribuire al suo studio ed essere pioniere del suo sviluppo. Il Centro è costituito da una rete di docenti, studenti, fellow, imprenditori e architetti virtuali che lavorano per identificare le sfide e le opportunità del cyberspazio. Questa rete intende investigare i confini esistenti all’interno del cyberspazio tra sistemi aperti e sistemi chiusi nell’ambito dell'informatica, del mercato, della governance, dell’educazione, tenendo conto parallelamente degli aspetti giuridici che caratterizzano ognuno di questi campi. Il direttore esecutivo del Berkman Center è il prof. Urs Gasser, che è anche membro del Comitato dei Garanti del Centro Nexa.

Versione inglese

Scarica la versione PDF del comunicato stampa.