Linked data e riorganizzazione architetturale di un software di classificazione semantica

print-friendly

Torino, 15 ottobre 2014
Proposta di tesi di laurea magistrale

Descrizione: Il candidato si occuperà della riorganizzazione architetturale di TellMeFirst (TMF), un software per la classificazione semantica di documenti testuali in grado di associare ad un testo le voci di Wikipedia più pertinenti.

Interagendo con il team di sviluppo di TMF, il candidato dovrà occuparsi di riorganizzare l'architettura di TMF, passando da una architettura monolitica ad una architettura in cui le varie componenti di TMF sono incapsulate da webservices differenti.

Inoltre il candidato dovrà studiare lo stato dell'arte della messa a punto di servizi REST su macchine paravirtualizzate (o su container LXC) nonché le principali tecnologie di reverse proxy HTTP offerte dai principali server web (e.g., Apache http, nginx) per integrare la messa a punto in produzione di TMF con l'architettura software del Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (DAUIN).

Parole chiave: open data, linked data, semantic web, rdf, natural language processing, webservices, http routing, java, java container.

Riferimenti:

Prof. Juan Carlos De Martin
(http://nexa.polito.it/people/jcdemartin)
Ing. Giuseppe Futia
(http://nexa.polito.it/people/gfutia)
De Martin - Futia


Tipo di tesi: Sviluppo e integrazione di servizi web.

Conoscenze richieste: Buona conoscenza del linguaggio Java, dell'utilizzo di server web (Apache http, ngnix) e dei principi di ingegneria del software. Sarà valutata positivamente la conoscenza dei paradigmi del semantic web e dei linked data. Capacità di lavoro in team, forte motivazione e propensione all’apprendimento.

Gli interessati possono inviare il proprio CV a info@nexa.polito.it con oggetto [Tesi TMF].

Per maggiori informazioni:
tel: +39 011 090 7219 | mail: giuseppe.futia@polito.it | web: http://nexa.polito.it/tellmefirst

Scarica la versione PDF della proposta di tesi.