52° Mercoledì di Nexa - Smart City Manifesto

print-friendly

lodi
Mercoledì 10 aprile 2013, ore 18-20
Via Boggio 65/a, Torino (primo piano)
Ingresso libero
Webcast live

Ibrida, aperta, intelligente, interconnessa, sostenibile, efficiente, la città è in trasformazione continua. In particolare ci troviamo in un momento storico nel quale la natura della città, sia in termini di forma urbana che di insieme di esperienze, è sotto la pressione di tecnologie emergenti, necessità economiche, energetiche, di mobilità. Tuttavia, non c'è ancora un’organizzazione del sapere articolato attorno alla “Smart City”, che dia la possibilità di formarsi delle conoscenze utili a incrementare la partecipazione ai processi decisionali dei cittadini.

Per dare inizio a un dibattito culturale su questi temi, un gruppo di liberi pensatori - provenienti da diverse aree - sta lavorando a un Manifesto che riguarda ciò che si reputa siano i concetti fondamentali e le linee guida per la creazione del futuro in cui vogliamo vivere. Di questo lavoro, in occasione del 52° Mercoledì di Nexa, discuterà Simona Lodi, art director e fondatrice di Share Festival.

La formula del manifesto, benché echeggi aspetti tecno-utopici nella forma, sarà una dichiarazione di intenti, che potrà essere discussa, condivisa e remixata da una vasta partecipazione di persone, perché possa avere un reale impatto sui meccanismi decisionali dal basso. L'obiettivo, in ultima analisi, è quello di contribuire ad orientare l'azione di governo, fornendo una visione del futuro che può diventare uno strumento di politica pubblica.

Il gruppo di lavoro ruota attorno alla rete di persone coinvolte nello Share Festival – attore del lancio del progetto – che sarà ampliato sulla base delle questioni sollevate e affrontate. Persone interessate a lavorare insieme su qualcosa che può ispirare e rinvigorire le troppo-tecnologiche-iniziative-smart-cities, presentando una visione maggiormente sociale, condivisa, concreta, umana, orientata ai cittadini e sostenibile.

Biografia:

Simona Lodi è critico d’arte e curatrice di mostre. Dal 1993 ha collaborato con le migliori riviste di arte contemporanea come Tema Celeste, Arte e Critica, Flash Art, Segno, MyMedia, Cluster, Il Giornale dell’Arte, Il Giornale dell’Architettura. Collabora con LEA - Leonardo Electronic Almanac (MIT Press). E’ blogger dell’Huffington Post Culture (USA). Studiosa del rapporto tra arte/tecnologia e dell’impatto che il digitale, i new media e Internet hanno avuto come linguaggi sull'arte contemporanea, cura mostre, scrive articoli e saggi. La carriera professionale di Simona Lodi è passata per Londra, Berlino e Torino, poiché città attente al mondo delle nuove tecnologie e della comunicazione. Ed è proprio in nell'ambiente torinese che Share Festival – evento dedicato alle arti e culture digitali alla 8° edizione - di cui Simona Lodi è Art Director e fondatrice, trova il tessuto per nascere e svilupparsi nel 2005 (www.toshare.it). Nel 2007 ha lanciato la piattaforma Action Sharing sostenuta dalla Camera di commercio di Torino, il Politecnico e le aziende meccatroniche piemontesi, per produrre progetti artistici che utilizzano elementi meccatronici in modo sincretico, dove arte, scienza, ricerca e sperimentazione si uniscono e confluiscono per creare nuovi strumenti di conoscenza. Il filo conduttore delle sue ricerche come critico parte dall'analisi delle forme che l'arte contemporanea assume in epoca digitale e globale.

Letture consigliate:

- Adam Greenfield, The City Is Here For You To Use, one hundred easy pieces
Online i commenti e i voti per ogni punto del testo di Greenfield di Bruce Sterling sul blog Beyond the Beyond, Wired US.

- Dan Hill, Essay: On the smart city; Or, a 'manifesto' for smart citizens instead

- Peter C. Evans, Marco Annunziata, Industrial Internet: Pushing the Boundaries of Minds and Machines

- Broadstuff, Smart technology is very likely to be mainly deployed to help us pick our way through our crumbling infrastructure

- James Pickford, Johnson (Mayor of London) launches push for ‘smart city’, Financial Times, 4 March 2013

La foto in home page è opera dell'artista tedesco Aram Bartholl.

Scarica la versione PDF del comunicato Nexa.

Scarica la presentazione di Simona Lodi in formato PDF.

Foto dell'incontro:

52° Mercoledì di Nexa - Smart City Manifesto 52° Mercoledì di Nexa - Smart City Manifesto 52° Mercoledì di Nexa - Smart City Manifesto 52° Mercoledì di Nexa - Smart City Manifesto