24° Mercoledì di Nexa - Tutti i numeri della Rete italiana

print-friendly


24° Mercoledì di Nexa

Mercoledì 13 ottobre 2010, ore 18-20
Corso Trento 21, Torino (primo piano)
Ingresso libero

Neutralità della rete, tariffe flat, 4G, reti in fibra, wifi pubblico, deep packet inspection, gestione del traffico, profilazione. Sono tutti temi di grande importanza che riguardano l'evoluzione di Internet e che esamineremo sulla base di considerazioni tecniche ed economiche che riguardano gli operatori di telecomunicazioni.

Chi fa la rete? Per avere una rete al passo coi tempi, servono investimenti pubblici o basta affidarsi al mercato? Qual è il peso degli operatori di telecomunicazione e dei creatori di piattaforme e contenuti nel determinare il futuro della rete? Questo futuro è su fibra ottica? Oppure il WiMax risolve (o ribalta) tutti i problemi di cui ci troviamo a parlare?

L'incontro tenterà di offrire risposte a queste e altre domande, toccando temi quali l'importanza delle dorsali e dell'ultimo miglio, della concorrenza e delle strutture di costo. Ciò offrendo spiegazioni tecniche ed economiche in linguaggio accessibile a tutti, ma con argomenti - e numeri! - che ci aspettiamo interesseranno anche gli addetti ai lavori.

Ecco alcune delle idee, molto diffuse anche online, che saranno messe alla prova, numeri alla mano. Si dice spesso che portare la fibra ottica nelle case di tutti (o quasi) gli italiani richiederebbe enormi investimenti. Ma non si dice che, probabilmente, farlo costerebbe meno di 350 km di una linea ferroviaria ad alta velocità come quella Milano-Torino. Oppure, si afferma che gli operatori di telecomunicazioni sono ormai secondari, e il vero business è quello dei servizi e delle piattaforme come Google, Facebook, Twitter. Ma cosa risulta guardando ai fatturati e alle aspettative di crescita di queste società? E ancora: per molti utenti della rete, le linee telefoniche tradizionali sembrano una tecnologia obsoleta e destinata al declino. Probabilmente è vero, ma nel considerare il futuro di questa tecnologia (e il presente della Rete) non si deve scordare che la redditività (misurata dal margine operativo lordo) di una linea DSL (come le comuni ADSL) è circa la metà di quella di una linea telefonica tradizionale.

Stefano Quintarelli, imprenditore tra i pionieri di Internet in Italia, blogger tra i più accreditati nonché Garante del Centro Nexa, discuterà di questi temi confrontandosi con Juan Carlos De Martin e Marco Ricolfi, co-direttori del Centro Nexa, nonché con i fellows, lo staff e tutti coloro i quali vorranno intervenire nel dibattito.

Streaming video dell'evento disponibile qui.

Letture consigliate

Blog post, dati e grafici relativi alla Rete italiana (dal blog di Stefano Quintarelli):

Sempre su fibra, doppino e unbundling, ma dal blog di Marco Pierani:

Rapporti AGCOM:

Video consigliato