135° Mercoledì di Nexa - Legal Tech e deontologia: l’esperienza di “Chi Odia Paga”

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Mercoledì di Nexa” (ogni 2° mercoledì del mese)
135° Mercoledì di Nexa

Legal Tech e deontologia:

l’esperienza di “Chi Odia Paga”

Giuseppe Vaciago (Fellow Centro Nexa)

Mercoledì 9 dicembre 2020 ore 18 in punto
(termine: ore 20)

ATTENZIONE: L'INCONTRO, CAUSA EMERGENZA DA COVID-19, SI SVOLGERÀ IN MODALITÀ TELEMATICA UTILIZZANDO IL SOFTWARE DI CONFERENCE CALL JITSI MEET
Per chi vorrà partecipare live al seminario sarà possibile accedere alla conference call attraverso il seguente link: https://meet.nexacenter.org/MercolediNexa


mercoledì135

Perché negli ultimi anni le nuove tecnologie hanno imposto lo sviluppo di una riflessione di natura etica? Il seminario si propone di analizzare il ruolo che la tecnologia ha cominciato ad assumere nelle nostre vite, e nella professione legale nello specifico, un ruolo che si presenta come sempre più pervasivo, con il rischio di tagliare fuori chi non risulta in grado di gestire l’utilizzo dei nuovi strumenti tecnologici. La crescente proliferazione di tool legal tech solleva inoltre la possibilità di una minaccia alla professione legale stessa, e in generale aumentano gli interrogativi su come le nuove tecnologie stiano modificando la struttura della nostra giustizia. I social media, ad esempio, hanno radicalmente trasformato il modo in cui gli avvocati e in generale gli operatori del diritto si relazionano tra di loro, e alcuni governi, come l’Estonia, cominciano seriamente a pensare che l’utilizzo delle nuove tecnologie possa sostituirsi al lavoro dei giudici, e in definitiva vedono di buon occhio qualsiasi riforma della giustizia che possa avere un effetto deflattivo del caos giudiziario. Concretamente, per regolamentare la situazione in corso, sono stati varati fino ad oggi l’US– ABA amended Comment 8 to Rule 1.1, l’EU - Carta CEPEJ – European Commission for The Efficiency of Justice, e l’ITA - Il “nuovo” Codice Deontologico Italiano. In conclusione, di fronte all’avvento delle nuove tecnologie in campo giuridico, si pongono due fondamentali interrogativi: risulta necessario operare un intervento sui codici deontologici in vigore? E se sì, come potrebbe configurarsi tale intervento?


Biografia:

Giuseppe VACIAGO, avvocato esperto in diritto penale societario e delle nuove tecnologie, ha prestato la sua attività professionale per alcune importanti società nazionali e internazionali nel settore IT e ha recentemente fondato una Legal Tech Company (LT42 S.r.l.). Ha conseguito un PHD in Digital Forensics all’Università degli Studi di Milano Bicocca ed è docente di informatica giuridica presso l’Università degli Studi dell’Insubria. Ha frequentato in qualità di Visiting Scholar la Stanford Law School e la Fordham Law School di New York.


Letture consigliate e link utili::



Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) dal 2006 è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che, in collaborazione con l'Università di Torino, studia Internet (e più in generale le Tecnologie digitali) e i suoi rapporti con la società. Maggiori informazioni all'indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma accessibile, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all'indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i "Nexa Lunch Seminar". Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all'indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

- Twitter: @nexacenter
- Facebook: http://facebook.com/nexa.center
- Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/nexa-announce