92° Nexa Lunch Seminar - Senso ed esperienza nelle realtà virtuali

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Nexa Lunch Seminar” (ogni 4° mercoledì del mese)
92° Nexa Lunch Seminar


Senso ed esperienza

nelle realtà virtuali


Gianmarco Thierry Giuliana (Università di Torino)


Mercoledì 27 ottobre 2021 ore 13 in punto
(termine: ore 14)


Sarà possibile partecipare al seminario connettendosi al seguente indirizzo:
https://didattica.polito.it/VClass/NexaEvent





Giuliana

Le realtà virtuali, che includono sia i videogiochi che le esperienze in VR, sono diventate non solo la prima forma di entertainment al mondo, ma sono oggi utilizzate efficacemente per una incredibile molteplicità di scopi professionali e sociali. In molti casi, parte del loro successo è dovuto anche al fatto che più che “testi” esse sono luoghi, spazi digitali antropologicamente significativi che presentano delle economie, delle comunità e in cui accadono degli eventi veri e propri. Questa centralità socio-culturale assunta dalle realtà virtuali ha al tempo stesso influenzato fortemente l’immaginario e la cultura contemporanea ed è stata acquisita da esse grazie alla loro capacità di far proprie le tecnologie e le logiche della cultura visuale, digitale e partecipativa che, negli ultimi cinquant’anni, hanno plasmato le nostre società.

Durante questo incontro verrà esposto il risultato di una ricerca semiotica triennale sulle realtà virtuali che era mirata a rispondere alla seguente domanda: in che modo queste realtà simulate sono capaci di creare del senso e delle esperienze? Risponderemo a questa domanda attraverso cinque concetti chiave (protesi digitale, retorica economica, cooperazione enunciativa, estetica hacker e comunità virtuale) che ci permetteranno di comprendere il rapporto fra il mondo fuori dallo schermo e quello dentro di esso.


Biografia:

Gianmarco Thierry GIULIANA (Ph.D.) è assegnista di ricerca e docente a contratto presso l’Università degli Studi di Torino. È esperto di giochi digitali, mondi virtuali ed esperienze in VR. Su questi argomenti ha scritto diversi articoli scientifici e ha tenuto numerose conferenze svoltesi in Europa, Asia e America. È curatore di “Meaning-making in extended reality. Senso e virtualità.” (2020, Aracne), uno dei più recenti testi su questi temi. Ha svolto inoltre attività di divulgazione, consulenza e di formazione professionale nel campo delle realtà virtuali per aziende, cooperative sociali, associazioni di artisti ed enti pubblici.


Letture consigliate e link utili:

  • Bogost I., Persuasive Games: The Expressive Power of Videogames, MIT Press, Cambridge, 2007.
  • Eco U., Opera Aperta. Forma e indeterminazione nelle poetiche contemporanee, Milano, Bompiani, 1962/2013.
  • Eugeni R., La condizione postmediale, La scuola, Brescia, 2015.
  • Grodal T. “Stories for Eye, Ear, and Muscles: Video Games, Media, and Embodied Experiences” in Wolf, M. and Perron, B. (edited by), The Video Game Theory Reader, Routledge, London & New York, 2003.
  • Ouelette J., What a WoW virtual outbreak taught us about how humans behave in epidemics: https://arstechnica.com/science/2020/03/that-time-world-of-warcraft-helped-epidemiologists-model-an-outbreak/



Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) dal 2006 è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che, in collaborazione con l'Università di Torino, studia Internet (e più in generale le Tecnologie digitali) e i suoi rapporti con la società. Maggiori informazioni all'indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma accessibile, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all'indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i "Nexa Lunch Seminar". Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all'indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

- Twitter: @nexacenter
- Facebook: http://facebook.com/nexa.center
- Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/nexa-announce