43° Nexa Lunch Seminar - Big Data e tecnologie semantiche - Utilizzare i Linked Data come driver d'integrazione di dati

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Nexa Lunch Seminar” (ogni 4° mercoledì del mese)
43° Nexa Lunch Seminar

Big Data e tecnologie semantiche

Utilizzare i Linked Data come driver

d'integrazione di dati

Giuseppe Futia (Research Fellow del Centro Nexa)

Mercoledì 27 luglio 2016 ore 13 in punto
(termine: ore 14)

Centro Nexa su Internet e Società
Politecnico di Torino, Via Boggio 65/a, Torino (1° piano)
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Saranno disponibili panini e bibite per coloro che si saranno registrati su
http://lunch43.eventbrite.com/ entro il 27 luglio
Come raggiungerci: scarica la mappa in PDF (464 KB) o vai alla nostra pagina dei contatti.

Giuseppe FutiaDall'ambito biomedico a quello del giornalismo, i dati stanno assumendo un ruolo sempre più importante non soltanto come mezzo per valutare considerazioni teoriche, ma come strumento abilitatore di nuove domande di ricerca e soluzioni di business. Nell'attuale contesto il paradigma Big Data si è insinuato nelle menti di ricercatori, imprenditori ed esperti provenienti da settori differenti, guidati dalla consapevolezza che ingenti sforzi devono essere compiuti in termini di acquisizione da fonti eterogenee, arricchimento dei dati ottenuti, disambiguazione dei concetti estratti e pubblicazione dell'informazione.

Per riuscire a rispondere alle esigenze di utenti a diversi livelli, che richiedono contenuti rilevanti, di qualità, in un arco temporale che sfiora l'immediatezza, occorre dunque affrontare l'assenza di struttura che caratterizza i Big Data. E' necessario considerare la caotica varietà delle informazioni esistenti sia in termini di significato che di modello/schema dei dati, cercando di adottare soluzioni tecnologiche per strutturare al meglio tali informazioni e beneficiare di "smart data" sia per la creazione che per la pubblicazione.

Una delle soluzioni tecnologiche per raggiungere i suddetti obiettivi è quella dei Linked Data, che rappresentano un insieme di "best practice" che sfrutta gli elementi principali del World Wide Web come gli identificatori globali (URI) e i link, applicandoli ai cosiddetti "raw data" e non soltanto ai documenti. I Linked Data consentono di collegare e pubblicare i dati sul Web creando non soltanto una struttura a monte delle informazioni, ma anche un livello di interoperabilità semantica grazie al quale le macchine sono in grado di comprendere la natura dei dati, di identificare in automatico le relazioni, di inferire nuove informazioni. Per questi motivi i Linked Data potrebbero fornire un valido supporto a uno dei processi (quello dell'integrazione di informazioni) più costosi all'interno delle organizzazioni che lavorano con i Big Data.

Nel corso dell'incontro verranno illustrati i progetti del Centro Nexa in ambito Linked Data, discutendo come l'esperienza maturata in tali progetti potrebbe essere utile per affrontare la spinosa questione dell'interrelazione e dell'integrazione dei dati in contesti che si avvalgono di Big Data, cercando di stimolare spunti, idee e riflessioni da parte del pubblico.

Biografia:
Giuseppe Futia è attualmente Research Fellow e Communication Manager presso il Centro Nexa su Internet & Società. All'interno del Centro Nexa Giuseppe è responsabile del progetto TellMeFirst, tool open source co-sviluppato con il Joint Open Lab di Telecom Italia, che ha l'obiettivo di classificare ed arricchire in automatico documenti testuali sfruttando tecniche di Natural Language Processing e Linked Data. Collabora allo sviluppo del progetto Contratti Pubblici nato al Centro Nexa nel 2015 e portato avanti dalla start up Synapta, che ha l'obiettivo di collegare, arricchire e visualizzare i dati degli appalti pubblici italiani. Nel marzo 2016 Giuseppe ha vinto il premio "Best tool for multilingual journalism" in occasione dell'hackathon #newsHACK 2016 organizzato da BBC.

Letture consigliate:

Scarica la versione PDF del Comunicato Nexa.

Le slide di Giuseppe Futia sono disponibili su SlideShare.

Foto dell'incontro:

43° Nexa Lunch Seminar - Big Data e tecnologie semantiche - Utilizzare i Linked Data come driver d'integrazione di dati 43° Nexa Lunch Seminar - Big Data e tecnologie semantiche - Utilizzare i Linked Data come driver d'integrazione di dati 43° Nexa Lunch Seminar - Big Data e tecnologie semantiche - Utilizzare i Linked Data come driver d'integrazione di dati

Video dell'incontro: