39° Nexa Lunch Seminar - ICT4D, tecnologie appropriate a servizio dello sviluppo: un approccio critico

print-friendly
Per il ciclo di incontri “i Nexa Lunch Seminar” (ogni 4° mercoledì del mese)
39° Nexa Lunch Seminar

ICT4D, tecnologie appropriate a servizio

dello sviluppo: un approccio critico

Serena Carta (giornalista)

Mercoledì 23 marzo 2016 ore 13 in punto
(termine: ore 14)

Centro Nexa su Internet e Società
Politecnico di Torino, Via Boggio 65/a, Torino (1° piano)
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Saranno disponibili panini e bibite per coloro che si saranno registrati su
http://lunch39.eventbrite.com/ entro il 21 marzo
Come raggiungerci: scarica la mappa in PDF (464 KB) o vai alla nostra pagina dei contatti.

Serena CartaChe cosa sono le ICT per lo sviluppo, meglio conosciute come ICT4D? Social network usati dagli attivisti dei diritti umani per diffondere le proprie campagne online, smartphone che aiutano gli operatori sanitari a garantire i servizi di cura in zone remote, progetti di crowdmapping per intervenire in tempo reale nelle crisi umanitarie, app per controllare il prezzo delle sementi, mobile banking... sono solo alcuni esempi di come le ICT sono usate per attivare cambiamenti sociali e aumentare il benessere delle persone nei PVS. Il potenziale sta tutto nella loro ragione d’essere: veicoli di informazioni, strumenti che accelerano e semplificano il processo di creazione e condivisione della conoscenza, abilitando le persone a compiere le scelte in maniera più consapevole e aiutandole a diventare protagoniste dell'evoluzione (rivoluzione) desiderata.

Senza cadere nei facili entusiasmi e nel tecno-ottimismo, è tuttavia opportuno considerare che non è il loro possesso a determinarne l’impatto, quanto l’intenzione popolare e non elitaria che sta alla base del loro utilizzo - che deve essere il più sostenibile, indigeno, resiliente ed etico possibile. La sfida per le ong e, più in generale, per tutti gli attori pubblici o privati della cooperazione internazionale è duplice: sul campo, usare le ICT per valorizzare la conoscenza locale, fare advocacy, supportare i germi del cambiamento e dell'emancipazione; nei quartier generali, rendere i processi organizzativi più efficienti, aprirsi alla condivisione e alla trasparenza. Due sfide che, perlopiù, richiedono l'umiltà di mettere da parte lo sviluppo tecnologico per porre al centro la persona umana e il contesto in cui vive. Come diventare, allora, "ICT4D champion"?

Biografia:

Serena Carta, classe 1985, laureata in Relazioni internazionali e tutela dei diritti umani presso la Facoltà di Scienze politiche di Torino. Negli ultimi anni, muovendosi tra Svizzera, Italia, Svezia, Olanda e Burundi, ha approfondito, studiato e raccontato le ICT applicate alla cooperazione internazionale e al non profit. Ha collaborato con l'agenzia delle Nazioni Unite UNITAR e con l'hub Ong 2.0, per cui ha ideato e coordinato il corso online sulle ICT4D "Technological innovation for social change in the Global South" e con cui ha pubblicato l'e-book "Guida introduttiva all'uso delle ICT per lo sviluppo" (2015). Oggi è giornalista e professionista della comunicazione freelance.

Letture consigliate e link utili:

Scarica la versione PDF della presentazione di Serena Carta.

Foto dell'incontro:

39° Nexa Lunch Seminar - ICT4D, tecnologie appropriate a servizio dello sviluppo: un approccio critico 39° Nexa Lunch Seminar - ICT4D, tecnologie appropriate a servizio dello sviluppo: un approccio critico

Video dell'incontro:





IL PROSSIMO MERCOLEDI' DI NEXA:
Mercoledì 13 aprile 2016, ore 18
Tema: "Poesia e macchina - dai primi computer fino alla Google-poesia"
Ospite dell'incontro Francesco Ruggiero

IL PROSSIMO NEXA LUNCH SEMINAR:
mercoledì 27 aprile 2016, ore 13
Ospite dell'incontro Fabio Nascimbeni



Che cosa sono il Centro Nexa e i cicli di incontri “Mercoledì di Nexa” e “Nexa Lunch Seminar”:

Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (Dipartimento di Automatica e Informatica) è un centro di ricerca indipendente e interdisciplinare che studia Internet e il suo effetto sulla società. Maggiori informazioni all'indirizzo: http://nexa.polito.it/about.

Durante i “Mercoledì di Nexa”, che si tengono ogni 2° mercoledì del mese alle ore 18 in punto, il Centro Nexa su Internet e Società apre le sue porte non solo agli esperti e a tutti coloro i quali lavorano con Internet, ma anche a semplici appassionati e cittadini. Il ciclo di incontri intende approfondire, con un linguaggio preciso ma divulgativo, i temi legati alla Rete: motori di ricerca, Creative Commons, social networks, open source/software libero, neutralità della rete, libertà di espressione, privacy, file sharing, big e open data, smart cities e molto altro.

Al centro di quasi tutti gli incontri un ospite pronto a dialogare con i direttori del Centro Nexa, il Prof. Juan Carlos De Martin del Politecnico di Torino e il Prof. Marco Ricolfi dell'Università di Torino, nonché lo staff e i Fellows del Centro Nexa.

Maggiori informazioni sui Mercoledì di Nexa, incluso un elenco di tutti i “Mercoledì” passati, sono disponibili all'indirizzo: http://nexa.polito.it/mercoledi.

Si segnala inoltre che dal maggio 2012 ogni 4° mercoledì del mese dalle ore 13 alle ore 14 il Centro Nexa organizza anche i "Nexa Lunch Seminar". Una lista di tutti i “Lunch Seminar” passati è disponibile all'indirizzo: http://nexa.polito.it/lunch-seminars.

Per restare aggiornati sulle attività del Centro Nexa su Internet & Società, seguiteci su:

- Twitter: @nexacenter
- Facebook: http://facebook.com/nexa.center
- Mailing list degli annunci Nexa: https://server-nexa.polito.it/cgi-bin/mailman/listinfo/nexa-announce