Il Centro Nexa su Internet & Società annuncia la comunità Nexa 2018-2019

print-friendly

English Version

Torino, 2 luglio 2018. Il Centro Nexa su Internet & Società del Politecnico di Torino (DAUIN) annuncia oggi la composizione della comunità Nexa per l'anno accademico 2018-2019.

Nexa

Quest'anno i nuovi membri sono: una Fellow Lara Merla, dottoranda di ricerca in Diritti e Istituzioni presso l'Università degli Studi di Torino, e un Faculty Associate, Simone Arcagni, professore associato di Cinema e Media presso l'Università di Palermo. Entrambi collaborano da diverso tempo con il Centro Nexa su temi quali big data, computer vision, privacy e protezione dei dati degli utenti.

I nuovi membri

Lara MerlaLara Merla - Fellow
Lara Merla è attualmente dottoranda in Diritti e Istituzioni presso l'Università di Torino. Si è laureata nel 2015 e ha conseguito il Master in Comparative Law, Economics and Finance presso l'International University College di Torino nel 2017. Le sue pubblicazioni includono l'articolo Droni, privacy e tutela dei dati personali edito da "Informatica e Diritto" nel 2016. È anche peer reviewer per la rivista internazionale "Global Jurist". Dal 2014 frequenta regolarmente seminari e conferenze presso il Nexa Center for Internet & Society.

Simone ArcagniSimone Arcagni - Faculty Associate
Simone Arcagni è Professore Associato presso l’Università di Palermo. Studioso di cinema, media, nuovi media e nuove tecnologie. Insegna inoltre allo IULM di Milano e alla Scuola Holden di Torino. È curatore di "Digita!", mercato dei contenuti digitali e dirige il gruppo di ricerca EmergingSeries oltre a essere direttore di "EmergingSeries Journal”. Collabora con "Nòva-Il Sole 24Ore", "Film TV", “Oxygen”, “Segnocinema”, "Agorà" e altre riviste di divulgazione scientifica. Tiene un suo blog (Postcinema) sul sito "Nòva100" de "Il Sole 24Ore". È consulente e collaboratore di festival, enti, conferenze, collane editoriali, riviste e fa parte di diversi comitati scientifici nazionali e internazionali. La sua ultima pubblicazione è Visioni digitali. Video, web e nuove tecnologie (Einaudi 2016).

A onorare l'ethos del “fare rete” fondamentale per un centro di ricerca come Nexa (parola che oltretutto significa “le cose connesse”), contribuiscono altri tre Faculty Associates. Come per gli anni precedenti i Faculty Associates collaboreranno attivamente con la comunità Nexa tramite diversi canali di interazione. Queste relazioni, così come il coinvolgimento di ex collaboratori, partner, studenti, stagisti, ed altri colleghi sono fondamentali per il lavoro e l'identità del Centro Nexa, nonché per aumentare le sua capacità e le sue competenze. Il Centro Nexa è orgoglioso e grato ai membri della comunità che manterranno le proprie affiliazioni presso il Centro per l'anno a venire.

Ritornano come Faculty Fellows

Antonio Casilli, Alessandro Cogo, Enrico Donaggio, Massimo Durante, Marco Torchiano.

Ritornano come Fellows

Davide Allavena, Mauro Alovisio, Claudio Artusio, Eleonora Bassi, Simone Basso, Lorenzo Benussi, Enrico Bertacchini, Carlo Blengino, Nicola Bottero, Lorenzo Canova, Fabio Chiusi, Marco Ciurcina, Deborah De Angelis, Giulio De Petra, Arturo Filastò, Giovanni B. Gallus, Raimondo Iemma, Antonio Langiu, Stefano Leucci, Alessio Melandri, Federico Morando, Fabio Nascimbeni, Guido Noto La Diega, Monica A. Senor, Massimo Travostino, Giuseppe Vaciago.

Ritornano come Faculty Associates

Giancarlo Frosio, Daniele Trinchero, Giorgio Ventre.

Contribuisce a formare la comunità Nexa anche il Comitato dei Garanti.