Celebrazione del Pubblico Dominio 2011

print-frend

Progetto Europeo COMMUNIA
Il Centro Nexa su Internet & Società (DAUIN-Politecnico di Torino)
Progetto Polymath
Accademia delle Scienze di Torino

col sostegno del Politecnico di Torino


22 gennaio 2011, ore 10-13
Salone d'onore del Castello del Valentino


In molti paesi del mondo - Italia inclusa - il 1 gennaio di ogni anno entrano (salvo casi particolari) nel pubblico dominio le opere di autori morti sett'anni prima. Quindi il 1 gennaio 2011 entreranno nel pubblico dominio le opere degli autori morti nel 1940.

Dopo qualche precedente a livello europeo (v. per esempio qui quanto accaduto nel gennaio 2010), in genere sotto l'egida del progetto europeo COMMUNIA, quest'anno per la prima volta la giornata del pubblico dominio verrà festeggiata anche in Italia.

Tra le prime iniziative ad essere definite per il Public Domain Day 2011, quella che si terrà a Torino sabato, 22 gennaio 2011, al mattino, presso il Salone d'Onore del Castello del Valentino (Politecnico di Torino) alla presenza del Rettore Francesco Profumo.

La mattinata verrà dedicata al pubblico dominio e al suo ruolo nella nostra società, e poi a due grandi autori morti nel 1940: Vito Volterra e Francis Scott Fitzgerald.

Vito Volterra from Wikipedia

Francis Scott Fitzgerald from Wikipedia

Vito Volterra, grande matematico ma anche grande organizzatore della ricerca. A lui, infatti, si deve, oltre al resto, la creazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche, di cui fu il primo presidente, e la nascita della versione moderna del Politecnico di Torino nel 1906.

Francis Scott Fitzgerald, lo scrittore americano che tutti conoscono, autore del romanzo "Il grande Gatsby".

Per maggiori informazioni e per rimanere informati delle altre iniziative italiane e europee, seguite il sito del Public Domain Day e la lista communia.

E se non l'avete ancora fatto, leggete, firmate e diffondete il Manifesto del Pubblico Dominio, lanciato nel gennaio 2010 e già firmato da migliaia di persone e da centinaia di organizzazioni da tutto il mondo (per firmare, andare qui).

PROGRAMMA DELL'INCONTRO DI TORINO DEL 22 GENNAIO

10:00 Saluto del Rettore

10:10 Juan Carlos De Martin: L'importanza del pubblico dominio

10:30 Gianni Bissaca: lettura di brani di Volterra

10:40 Franco Pastrone: Vito Volterra

11:10 Gianni Bissaca: lettura di brani di Fitzgerald

11:20 Ernesto Ferrero: Le nuove sfide all’editoria, dal pubblico dominio agli e-books.

11:50 Maurizio Ferraris

12:20 Pietro Rossi, Presidente Accademia delle Scienze

12:45 Fine dei lavori